Indagine lavoro e banche ORO su debitore privato. Europol Investigazioni
Login cliente
Password dimenticata

shop

indagine lavoro e banche privato oro

Indagine Lavoro e Banche ORO

269,00 IVA INCLUSA

Indagine lavoro e banche ORO su debitore privato: Indagine Bancaria Italia, Capienza, Rintraccio Posto di lavoro, Pensione, Domicilio.

 

 

    Nome e Cognome o Ragione Sociale del ricercato

    Codice Fiscale del Soggetto Ricercato

    Inserire dettagli sentenza o decreto ingiuntivo o motivo per cui si richiede l'indagine

    • 30 €
Quantità

Descrizione

INDAGINE LAVORO E BANCHE ORO SU PRIVATO

Nelle attività di recupero crediti nei confronti di un privato è di basilare importanza conoscere quali sono i beni pignorabili in capo al debitore. Indagine Bancaria Italia con Capienza* e contestuale Rintraccio Posto di lavoro e la Pensione, oltre che il domicilio del debitore. Europol investigazioni, agenzia investigativa, ha approntato il servizio di indagine lavoro e banche ORO su privato, tramite il quale il creditore, avvocato, banca, società di recupero crediti, azienda, potrà ottenere un report completamente online, con il suo e-commerce investigativo, che potrà essere utilizzato per colpire, con un pignoramento mirato, i beni del debitore suscettibili di soddisfare il credito insoluto preteso.

 

NOTA LEGALE
Il rintraccio dei conti correnti dei debitori viene erogato soltanto in questi specifici casi e con le seguenti modalità ed avvisi:
il richiedente deve dimostrare la sua qualifica di creditore con un titolo adeguato fra i quali, sentenza esecutiva, decreto ingiuntivo, precetto, cambiale protestata, assegno protestato, dichiarazione di debito, atto di citazione notificato, riconoscimento di debito, od altro titolo da cui desumere la qualifica di creditore del richiedente.
Le indagini vengono espletate tramite ricerche ed accertamenti che escludono esplicitamente accesso a banche dati detenute dalla Pubblica Amministrazione o da altri enti o soggetti che hanno il potere di escludere l’accesso a terzi.

EUROPOL SRL effettua le indagini con i poteri e nei limiti di quanto previsto da: R.D. 18 giugno 1931, n. 773 – art. 9 GDPR – Regolamento generale sulla protezione dei dati  (UE/2016/679) – Decreto Ministero dell’Interno 1 Dicembre 2010 n. 269 – Autorizzazione Garante Privacy n. 6/2016, regolamento Ue 2016/679, Autorizzazione al trattamento dei dati sensibili da parte degli investigatori privati – e loro successive integrazioni e modifiche, a cui si fa esplicito riferimento.

La menzione di capienza o di saldo è indicativa e presuntiva, variabile, e può servire come spunto per valutare l’opportunità di procedere al pignoramento.
L’utilizzo del risultato dell’indagine è consentito solo per l’esercizio del diritto del creditore di recuperare le somme di sua spettanza ed EUROPOL SRL, dopo la consegna all’avente diritto, cesserà immediatamente il trattamento dei dati del debitore, che non verranno conservati in nessun modo ma completamente distrutti.
Ogni utilizzo improprio dei dati forniti ricadrà quindi sull’utilizzatore finale delle indagini consegnate con esonero di EUROPOL SRL da qualsiasi responsabilità in merito.

 

© Riproduzione riservata
NOTE OBBLIGATORIE per la citazione o riproduzione degli articoli e dei documenti pubblicati in www.europolinvestigazioni.com
È consentito il solo link dal proprio sito alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo di interesse.
È vietato che l’intero articolo sia copiato in altro sito; anche in caso di pubblicazione di un estratto parziale è sempre obbligatoria l’indicazione della fonte e l’inserimento di un link diretto alla pagina di www.europolinvestigazioni.com che contiene l’articolo.
Per la citazione in Libri, Riviste, Tesi di laurea, e ogni diversa pubblicazione, online o cartacea, di articoli (o estratti di articoli) pubblicati in www.europolinvestigazioni.com è obbligatoria l’indicazione della fonte, nel modo che segue:
Autore. Europol Investigazioni SRL – Titolo –Indagine Lavoro e Banche ORO-, in www.europolinvestigazioni.com

*Le informazioni inerenti la capienza del conto sono da intendersi indicative, in quanto non è possibile determinare con esattezza la somma di danaro effettivamente presente su di un conto corrente. Le informazioni rese a seguito dell’indagine provengono da fonti confidenziali e a seguito di specifica investigazione effettuata al momento della richiesta. Decliniamo ogni responsabilità in merito alla mancanza di fondi o difformità fra l’informazione resa e la situazione del conto al momento del pignoramento dello stesso.

Leggi attentamente le nostre condizioni generali https://shop.europolinvestigazioni.com/termini-e-condizioni/

Non trovi il prodotto che cerci? Hai bisogno di informazioni?

Prova la nostra PROCEDURA GUIDATA oppure  CONTATTACI
Call Now ButtonInfo line. Clicca e chiama!