Login cliente
Password dimenticata
Email

segreteria@europolinvestigazioni.com

Telefono

+39 0532206836

+39 0532909235

+39 3405769116

Europol Srl

Via Caselli, 11/b - 44124 Ferrara
Corso Garibaldi, 81 - 47521 Forli (FC)

Termini e condizioni

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DEI SERVIZI DI EUROPOL SRL
1. EUROPOL SRL – è la distributrice dei servizi qui descritti
– Il CLIENTE è la persona fisica o giuridica utente dei servizi richiesti per scopi inerenti e connessi alla propria attività professionale.
– I SERVIZI forniti sono i prodotti dello Store On-Line di www.shop.europolinvestigazioni.com
– L’INTERESSATO è la persona fisica o giuridica, operatore economico italiano o straniero, i cui dati sono oggetto dei servizi distribuiti da EUROPOL SRL al CLIENTE.

2. (Natura del contratto e la sua attuazione) Il presente contratto rappresenta una proposta irrevocabile per 30 giorni dalla sua sottoscrizione, da parte del CLIENTE, per l’acquisto dei servizi prenotati. Essa è sottoposta all’accettazione di EUROPOL SRL che potrà avvenire anche tacitamente, con il semplice invio della mail di conferma dell’acquisto.
3. (Oggetto del contratto) EUROPOL SRL fornisce servizi informativi di natura commerciale su operatori economici italiani o esteri, secondo il prezzo esposto al momento dell’acquisto. La fornitura dei dati sul conto di persone fisiche è limitata a quelli reperibili in pubblici registri ed elenchi accessibili a chiunque. La gamma dei servizi potrà essere modificata, sostituita, aggiornata ed integrata in qualsiasi momento da EUROPOL SRL, secondo le strategie ritenute più opportune, senza che ciò comporti effetto alcuno sul presente contratto. Le fonti dei servizi forniti da EUROPOL SRL sono prevalentemente banche dati pubbliche per cui eventuali errori o ritardi di aggiornamenti dei dati derivanti da tali fonti non potranno in alcun modo esserle imputati.

4. (Responsabilità dei dati trasmessi dal CLIENTE) Il CLIENTE dichiara che i dati propri e dei propri esponenti forniti al momento dell’acquisto, sono esatti ed aggiornati e si impegna per tutta la durata del rapporto a comunicare le eventuali modifiche e variazioni, avendo nota tale necessità, per i corretti adempimenti obbligatoriamente disposti dalle leggi fiscali ed amministrative che regolano l’attività di EUROPOL SRL. Garantisce inoltre che i dati che fornirà ad EUROPOL SRL, a qualsiasi titolo, nel corso del rapporto, anche relativi a terzi estranei al rapporto, sono raccolti in modo lecito e secondo correttezza, per scopi legittimi e comunque connessi e non esorbitanti all’attività del CLIENTE stesso; sono esatti ed aggiornati; vengono trasmessi con il pieno consenso dell’interessato e nel rispetto della vigente normativa. Autorizza quindi EUROPOL SRL al trattamento, elaborazione, conservazione e diffusione, con qualsiasi mezzo e forma, dei dati per le finalità di cui al presente atto e per quelle correlate allo svolgimento delle attività di EUROPOL SRL. Pertanto solleva EUROPOL SRL da ogni responsabilità in ordine a tutte le attività innanzi dette e dai danni o molestie che da ciò potessero derivare anche da parte di terzi.

5. (Riservatezza dei dati) I servizi forniti da EUROPOL SRL sono riservati esclusivamente al CLIENTE e non possono essere divulgati o rivenduti a terzi. Il CLIENTE dovrà prendere ogni opportuna precauzione per assicurare la riservatezza dei dati, dei sistemi e delle procedure di trattamento. Il mancato rispetto del presente patto, anche per negligenza e/o colpa grave, comporterà la risoluzione del contratto ed il risarcimento del danno oltre alle altre sanzioni previste dalla legge penale e speciale.

6. (Responsabilità e risarcimento) Il CLIENTE esonera EUROPOL SRL da qualsiasi responsabilità per eventuali danni che dovessero derivargli nell’utilizzo dei dati e dei servizi, atteso che l’obbligazione assunta da EUROPOL SRL è di mezzi e di risultato, e si intende solo indicativa al fine di coadiuvare le ricerche e scelte commerciali del CLIENTE, il quale è libero di operare nella piena discrezionalità, assumendo autonomamente tutti gli ulteriori dati ed informazioni. Il CLIENTE prende altresì atto che l’obbligo che si assume Europol SRL nei suoi confronti è quello di effettuare indagini nel modo migliore e più corretto possibile e che comunque l’obbligazione di EUROPOL SRL è un’obbligazione di mezzi e non di risultato, conseguentemente i richiedenti non potranno, mai ed in nessun caso, eccepire alcunchè circa la scoperta o meno di quanto oggetto dell’indagine, non essendo il pagamento del prezzo pattuito vincolato alla scoperta di quanto preteso dal committente stesso. Pertanto l’eventuale risarcimento del danno, anche extracontrattuale, da parte di EUROPOL SRL è ammesso entro il massimo del corrispettivo del singolo servizio collegato all’evento dannoso. Eventuali errori od omissioni del rapporto informativo non costituiscono causa di risoluzione o recesso anticipato dal presente contratto.

7. (Varie e fiscali) Il presente contratto annulla e sostituisce ogni precedente pattuizione, anche non scritta, fra le stesse parti e non potrà essere ceduto se non previo accordo scritto. Le parti si obbligano reciprocamente a mettere a disposizione degli Stati, Enti, Istituti Pubblici e Privati e dell’altra parte, che ne dovessero fare richiesta, tutto quanto necessario a documentare il contratto e l’esecuzione dello stesso, allo scopo di agevolare le operazioni di svincolo dei servizi e/o del denaro; il mancato o ritardato adempimento comporterà il risarcimento dei danni. Ai fini fiscali le operazioni derivanti dal presente atto sono assoggettate ad I.V.A. secondo le vigenti materie domestiche ed internazionali

8. (NOTA LEGALE)
Il rintraccio dei conti correnti dei debitori viene erogato soltanto in questi specifici casi e con le seguenti modalità ed avvisi:
il richiedente deve dimostrare la sua qualifica di creditore con un titolo adeguato fra i quali, sentenza esecutiva, decreto ingiuntivo, precetto, cambiale protestata, assegno protestato, dichiarazione di debito, atto di citazione notificato, riconoscimento di debito, od altro titolo da cui desumere la qualifica di creditore del richiedente.
Le indagini vengono espletate tramite ricerche ed accertamenti che escludono esplicitamente accesso a banche dati detenute dalla Pubblica Amministrazione o da altri enti o soggetti che hanno il potere di escludere l’accesso a terzi.
EUROPOL SRL effettua le indagini con i poteri e nei limiti di quanto previsto da: R.D. 18 giugno 1931, n. 773 – Decreto legislativo 30 giugno 2003 n. 196 – Decreto Ministero dell’Interno 1 Dicembre 2010 n. 269 – Autorizzazione Garante Privacy n. 6/2016, Autorizzazione al trattamento dei dati sensibili da parte degli investigatori privati – e loro successive integrazioni e modifiche, a cui si fa esplicito riferimento.
La menzione di capienza o di saldo è indicativa e presuntiva, variabile, e può servire come spunto per valutare l’opportunità di procedere al pignoramento.
L’utilizzo del risultato dell’indagine è consentito solo per l’esercizio del diritto del creditore di recuperare le somme di sua spettanza ed EUROPOL SRL, dopo la consegna all’avente diritto, cesserà immediatamente il trattamento dei dati del debitore, che non verranno conservati in nessun modo ma completamente distrutti.
Ogni utilizzo improprio dei dati forniti ricadrà quindi sull’utilizzatore finale delle indagini consegnate con esonero di EUROPOL SRL da qualsiasi responsabilità in merito.

8. (Foro competente) Per qualsiasi controversia relativa al presente contratto sarà competente il Foro della sede di EUROPOL SRL, ovvero quello di Ferrara. EUROPOL SRL tuttavia si riserva il diritto di ricorrere al giudice della Sede Sociale del CLIENTE.

CONDIZIONI RISERVATE AL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI

Premesso che Europol SRL è in possesso di regolare licenza ai sensi dell’art.115 del TULPS per l’attività di recupero crediti stragiudiziale;

Premesso che l’utente ha manifestato la necessità di ricorrere all’intervento professionale di Europol Sr per il recupero crediti stragiudiziale

Premesso che Europol SRL si è riservata la facoltà di utilizzare professionisti di proprio gradimento per l’espletamento delle attività di recupero crediti stragiudiziale;

Tutto ciò premesso, quale parte sostanziale e integrante del presente accordo, si pattuisce fra le parti quanto segue:

Art. 1 (INCARICO)

Con il presente accordo il Cliente conferisce regolare mandato ad Europol srl ad esigere per proprio conto quanto definito al successivo Art. 2 attribuendogli ogni più ampia facoltà di azione circa le modalità di svolgimento di tale attività, concedendogli la più ampia discrezionalità nella gestione della pratica, anche per ciò che concerne l’eventuale recupero parziale del credito, l’eventuale dilazione dei pagamenti a favore del/i debitore/i, a concludere transazioni, impegnandosi sin d’ora a ratificarne l’operato.

Art. 2 (OGGETTO)

Con il presente accordo il Cliente affida a Europol SRL l’attività di recupero in via stragiudiziale dei crediti vantati dal Cliente medesimo verso terzi, adeguatamente documentati dai titoli citati nella descrizione del prodotto venduto sull’e-commerce, che ne costituisce parte integrante. Gli importi da recuperare, individuati al momento dell’affidamento dell’incarico dai titoli predetti, saranno costituiti dal capitale, dagli interessi di mora, dalle spese ripetibili sostenute dal Cliente a qualsiasi ragione e/o titolo, nonché dalle spese di istruzione e gestione della pratica di recupero.

Art. 3 (OBBLIGHI DI EUROPOL SRL)

In adempimento del presente accordo Europol Srl si impegna nei confronti del Cliente ad eseguire le attività di seguito descritte:

• organizzare e gestire, in ogni sua fase, con puntualità l’attività di recupero crediti;

• garantire la massima riservatezza in merito all’esecuzione dell’incarico;

• informare tempestivamente il Cliente su ogni sviluppo e/o novità nello svolgimento dell’attività di recupero del credito;

• far pervenire presso il domicilio del Cliente ogni rapporto, documentazione, atto, comunicazione nonché l’importo del credito

eventualmente recuperato direttamente da Credifast;

• redigere, in caso di inesigibilità del credito, relazione scritta recante le motivazioni del mancato recupero.

Art. 4 (OBBLIGHI DEL CLIENTE)

Il Cliente, sotto la propria e diretta responsabilità, dichiara di essere l’esclusivo titolare dei crediti da recuperare oggetto del presente accordo, che per tali crediti sono già scaduti i termini di pagamento e che gli stessi si riferiscono a transazioni e/o rapporti leciti effettivamente verificatisi tra le persone del/i debitori e il Cliente stesso.

Il Cliente inoltre, si impegna ad adempiere alle condizioni stabilite nel presente accordo ed in particolare a:

• fornire ogni documento in suo possesso idoneo ad attestare l’esistenza del credito nonchè trasmettere ogni e qualsiasi informazione, dato o notizia utile al fine di un corretto assolvimento dell’incarico esattivo; garantire, nel comune interesse delle parti, la bontà e l’assoluta trasparenza della documentazione e delle informazioni di cui sopra;

• agevolare le iniziative intraprese da Europol SRL, nel corso delle operazioni di recupero del credito nei confronti del debitore al fine di non ostacolare l’operatività di quest’ultima;

• corrispondere ad Europol Srl i compensi di cui all’art. 5.

Art. 5 (COMPENSI)

Per l’esercizio dell’attività di cui al presente accordo Europol SRL tratterrà sull’importo effettivamente recuperato, determinato in base a quanto previsto dall’art. 2, il compenso illustrato nella scheda del prodotto acquistato, anche se la somma recuperata sarà parziale e di minima entità.

Il compenso di cui sopra sarà dovuto anche nel caso in cui le somme sopraindicate vengano incassate direttamente dal Cliente o da terzi, per conto o meno del Cliente stesso, anche senza la partecipazione diretta di Europol SRL, in denaro, con altri mezzi di pagamento ed anche a seguito di avvenuta transazione.

Art. 6 (AZIONE LEGALE)

L’approvazione di eventuali azioni giudiziarie nei confronti del debitore inadempiente dovrà essere formalmente comunicata per iscritto ad Europol SRL, la quale provvederà a mettere a disposizione del Cliente l’ausilio di Studi Legali ad essa convenzionati, al quale il Cliente potrà conferire specifico mandato di incarico.

Nell’eventualità che il Cliente ritenga opportuno servirsi di propri legali, sarà comunque tenuto a liquidare ad Europol SRL l’intero ammontare dei compensi pattuiti (Art. 5) sulle quote di credito, sia pur minime, che EUROPOL SRL ha recuperato nel corso della propria azione.

Art. 8 (RISOLUZIONE)

Il Cliente potrà in qualunque momento risolvere, totalmente o parzialmente, il presente accordo, revocando ad Europol SRL l’incarico relativo al recupero del credito interessato, mediante lettera raccomandata A/R con 15 giorni di anticipo rispetto alla risoluzione del rapporto. Europol SRL si riserva il diritto di recedere unilateralmente dal presente accordo in caso di inadempimento da parte del Cliente di una o più condizioni e/o obblighi oggetto del presente accordo, senza che il Cliente abbia nulla a pretendere da Europol SRL.

In caso di risoluzione del presente accordo, per i motivi di cui al presente articolo, saranno dovute a Europol SRL tutte le spese da questa sostenute per l’istruzione e gestione della pratica ed i compensi pattuiti, fatto salvo il diritto di Europol SRL di richiedere gli eventuali maggiori danni.

Il presente accordo si risolverà automaticamente, senza necessità di preavviso o di intimazione della parte interessata, nel caso in cui a carico di una delle parti sopravvenga la dichiarazione di fallimento, ovvero l’apertura di concordato preventivo, di amministrazione controllata o di altra procedura concorsuale.

Art. 9 (DURATA)

Il presente accordo avrà validità, durata ed efficacia tra le parti fino al verificarsi di uno o più dei seguenti eventi: recupero totale o parziale del credito, accertata insolvenza del debitore, inesigibilità del credito. In tali casi l’incarico conferito ad Europol SRL dovrà intendersi, a tutti gli effetti, definitivamente e validamente assolto.

Art. 10 (TUTELA DEI DATI E DELLE INFORMAZIONI)

In relazione agli obblighi imposti dal D. Lgs. 196/2003 (denominato T.U. sulla Privacy), e nel rispetto dei diritti dell’interessato, il Cliente garantisce la piena liceità del trattamento dei dati personali che fornisce per lo svolgimento del presente mandato assicurando, pertanto, di aver adempiuto agli obblighi di informazione preventiva (e di eventuale acquisizione del consenso) nei confronti del proprio debitore, anche per lo specifico trattamento costituito dalla comunicazione dei dati personali a Europol SRL. In questi limiti il Cliente manleva fin d’ora Europol SRL per eventuali richieste risarcitorie del debitore per presunte lesioni derivanti dal trattamento dei dati comunicati.

INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Ai sensi dell’art 13 del D.Lgs. 196/2003 recante il Codice in materia di protezione dei dati personali la scrivente EUROPOL SRL in qualità di Titolare del Trattamento, informa che i dati personali acquisiti con riferimento ai rapporti instaurati, formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata; in relazione ai suddetti trattamenti fornisce inoltre le seguenti informazioni.

DATI PERSONALI RACCOLTI

I dati personali raccolti sono inerenti essenzialmente a:
• dati comuni dei clienti, dei fornitori o di terzi ricavati da albi, elenchi pubblici, visure camerali;
• dati comuni dei clienti, dagli stessi forniti per l’espletamento degli incarichi affidati alla sottoscritta, compresi i dati sul patrimonio e sulla situa¬zione economica, o necessari per fini fiscali o afferenti alla reperibilità ed alla corrispondenza con gli stessi;
• dati comuni di terzi, forniti dai clienti per l’espletamento degli incarichi affidati alla sottoscritta, compresi i dati sul patrimonio e sulla situazione economica, o necessari a fini fiscali o afferenti alla reperibilità ed alla corrispondenza con gli stessi, o per atti giudiziari;
• dati comuni dei fornitori concernenti la reperibilità e la corrispondenza con gli stessi, nonché inerenti ai fini fiscali o dati di natura bancaria;
• dati comuni di altri avvocati e professionisti cui la sottoscritta affida o dai quali la sottoscritta riceve incarichi, o si rivolge per consulenze, quali quelli concernenti la reperibilità e la corrispondenza con gli stessi, nonché inerenti a finalità fiscali o dati di natura bancaria; – dati giudiziari dei clienti, idonei a rivelare i provvedimenti di cui all’art. 3 DPR nr. 313/2002, o idonei a rivelare la qualità di imputato o indagato;
• dati sensibili dei clienti, dagli stessi forniti per l’espletamento degli incarichi affidati allo studio, idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni o l’adesione ad organizzazioni a carattere religioso, politico, sindacale o filosofico;
• dati sensibili dei clienti, dagli stessi forniti o acquisiti per l’espletamento degli incarichi affidati allo studio, idonei a rivelare lo stato di salute-, dati sensibili di terzi, forniti dai clienti o acquisiti per l’espletamento degli incarichi affidati allo studio, idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni o l’adesione ad organizzazioni a carattere religioso, politico, sindacale o filosofico o lo stato di salute,, dati sensibili di clienti comunque afferenti la vita sessuale;
• dati sensibili di terzi comunque afferenti la vita sessuale, forniti dai clienti o acquisiti per l’espletamento degli incarichi affidati allo studio.
Questi dati sono da Voi forniti direttamente ovvero possono essere raccolti presso terzi autonomi titolari del trattamento

FINALITA’ DEL TRATTAMENTO

Le finalità del trattamento dei dati personali sono le seguenti:
1. esecuzione del servizio concordato e dei connessi impegni;
2. adempimento degli obblighi di legge connessi al rapporto contrattuale;
3. gestione organizzativa del servizio
4. collaborazioni professionali esterne per l’adempimento degli obblighi di legge;
5. tutela dei diritti contrattuali;

NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei dati e il relativo trattamento sono obbligatori in relazione alle finalità n. 1, 2, 5 relative agli adempimenti di natura contrattuale e legale; il conferimento è inoltre da ritenersi obbligatorio in relazione alle finalità 3 e 4 che si riferiscono all’espletamento di tutte le attività della scrivente necessarie e funzionali all’esecuzione degli obblighi contrattuali e legali; ne consegue che l’eventuale rifiuto a fornire i dati per tali finalità potrà determinare l’impossibilità della scrivente a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi e agli obblighi di legge.

MODALITA’ DEL TRATTAMENTO

I dati personali verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica ed inseriti nelle pertinenti banche dati (clienti, fornitori, amministrazione, ……..) cui potranno accedere, e quindi venirne a conoscenza, gli addetti, espressamente designati dalla scrivente come incaricati del trattamento dei dati personali e che potranno effettuare operazioni di consultazione, utilizzo, elaborazione, raffronto ed ogni altra opportuna operazione anche automatizzata nel rispetto delle disposizioni di legge atte a garantire, tra l’altro, la riservatezza e la sicurezza dei dati nonché l’esattezza, l’aggiornamento e la pertinenza dei dati rispetto alle finalità dichiarate.

AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI

In relazione alle finalità indicate ai punti 1, 2 e 5 i dati potranno essere comunicati ai seguenti soggetti o alle categorie di soggetti sotto indicati:
• Istituti bancari per la gestione di incassi e pagamenti
• Ente poste od altre società di recapito della corrispondenza
• Associazioni, Società e Studi Professionali che forniscono servizi alla scrivente;
• Amministrazioni finanziarie e altri aziende o enti in adempimento di obblighi normativi;
• Studi di contabilità per servizi amministrativi.
Per le FINALITA’ DEL TRATTAMENTO, sopra richiamate, n. 3 e 4, i dati potranno essere comunicati ad aziende in subappalto che operano per la scrivente.
Non è prevista la diffusione dei dati personali.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

In relazione ai predetti trattamenti potranno essere esercitati i diritti di cui all’articolo 7 D.Lgs. 196/2003, nei limiti ed alle condizioni previste dagli articolo 8, 9 e 10 del citato decreto legislativo. Ulteriori informazioni in ordine al trattamento ed alla comunicazione di dati personali forniti direttamente o altrimenti acquisiti, potranno essere richieste a Leo Giuseppe (Tel e fax: 0532/206836), presso la sede della società.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Titolare del trattamento dei suoi dati personali è EUROPOL SRL.
Il presente avviso naturalmente non esclude che altre informazioni siano date anche oralmente agli interessati al momento della raccolta dei dati.

D.LGS. 196/03, art. 7
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Non trovi il prodotto che cerci? Hai bisogno di informazioni?

Prova la nostra PROCEDURA GUIDATA oppure  CONTATTACI